• Home
  • News
  • IL GUSTO LOMBARDO PER L’INNOVAZIONE

IL GUSTO LOMBARDO PER L’INNOVAZIONE

Fabrizio Sala – Vicepresidente della Regione Lombardia

fabrizio sala II

Nato a Milano il 13 giugno 1971, ha un figlio, è diplomato in ragioneria e laureato “honoris causa” in Economia e Relazioni Commerciali Internazionali. Dal 1991 al 1995 lavora nel settore dell’arredamento ricoprendo varie posizioni nell’area amministrativa e commerciale. Dal 2008 a fine 2012 è prima Responsabile delle Relazioni Esterne per la divisione Contract per Chateau d’Ax, in seguito ricopre il ruolo di Contract Strategy Manager presso Gruppo Industriale Busnelli Spa. Dal 2003 al 2009 è membro del CdA della Fondazione Focris, dal 2008 al 2010 è Vicepresidente del CdA di Farmacom Spa. E’ inoltre Promotore Finanziario per Banca Mediolanum Spa dal 1997 ed ha ricoperto diversi ruoli in ambito istituzionale. A soli 23 anni è eletto Consigliere comunale nel Comune di Misinto, di cui diviene Sindaco nel 1999, carica che ricoprirà fino al 2009. Lo stesso anno è nominato Assessore all’Ambiente della Provincia di Monza e della Brianza, diventandone poi Vice Presidente. Dal novembre 2011 al 27 marzo 2013 assume in tale contesto la carica di Presidente del CdA dell’ATO della Provincia di Monza e Brianza. Nel 2013 è eletto Consigliere Regionale e successivamente nominato Sottosegretario alla Presidenza per Expo 2015 e Internazionalizzazione delle imprese. Da dicembre 2014 è nominato Assessore alla Casa, Housing sociale, Expo 2015 e Internazionalizzazione delle imprese, mentre da ottobre 2015 diviene Vicepresidente di Regione Lombardia aggiungendo le deleghe alle Relazioni internazionali e comunitarie. Da giugno 2016 viene eletto presidente della Rete Europea delle Regioni della Chimica, ECRN, e da maggio 2017 viene eletto vicepresidente del Network delle Regioni Europee che utilizzano Tecnologie Spaziali, NEREUS.

Domanda: Come la Regione Lombardia si appresta a vivere la sfida della Banda Larga?


Con una delibera del 30 marzo 2016 è stato approvato lo schema di “Accordo di Programma per lo sviluppo della banda ultra larga” tra Regione Lombardia e Ministero dello Sviluppo Economico. Obiettivo dell’Accordo, in coerenza con la Strategia Nazionale Banda Ultra Larga e con il relativo piano degli investimenti, è l’estensione di una copertura che prevede di garantire un servizio per il 100% della popolazione lombarda a 30 Megabit per secondo e garantire un servizio a 100Mbps all’85% della popolazione. I lavori, che coinvolgeranno tutti i comuni di Regione Lombardia, termineranno nel 2020. Ricordo che attualmente il 99,6 per cento dei 10 milioni di cittadini lombardi ha una connessione in Banda larga, uno su quattro in banda ultra larga.

D: Dopo l’esperienza EXPO, Milano è di nuovo protagonista per l’agroalimentare. Come valuta questo progetto per la cucina tipica italiana?

Certamente in maniera positiva. Con Expo 2015 Regione Lombardia ha voluto sfruttare la presenza delle numerose delegazioni internazionali venute a Milano per l’esposizione per promuovere le eccellenze lombarde. Non solo le eccellenze culturali e produttive ma anche e soprattutto le eccellenze enogastronomiche. Nel nostro padiglione, Pianeta Lombardia, abbiamo organizzato degustazioni dei prodotti lombardi e il lavoro di promozione si è rivelato un volano fenomenale. Tra i prodotti in maggiore ascesa per l’export nel 2016 ci sono infatti quelli del settore alimentare, con una crescita del 7,6% grazie principalmente ai mercati emergenti: Asia ma anche Europa orientale.

D: Chi sarà interessato all'innovazione digitale? Quale impegno la Regione metterà per la formare la mentalità e il bagaglio tecnico necessario?

Siamo appena tornati da una missione nella Silicon Valley, in California, dove abbiamo avviato contatti importanti con i colossi dell’innovazione. Prossimamente anche il nostro assessorato alla Formazione professionale svolgerà una missione per siglare protocolli volti a formare le nostre risorse umane, che sono il nostro patrimonio più importante. Molte multinazionali scelgono la Lombardia proprio per questo.


Mission

IsiameD è la prima management company dedicata all'innovazione digitale del sistema produttivo e sociale italiano.
La nostra Mission

Contatti

IsiameD Digitale
Tel. +39063230235
Fax. +390669373109
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Via Cola di Rienzo 44 - 00192 Roma - Italia

Newsletter

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

© 2016 Isiamed. All Rights Reserved.